Aristotile e il metodo scientifico nell' antichità greca: studi di storia della filosofia

Első borító
FF. Nistri, 1873 - 305 oldal
 

Mit mondanak mások - Írjon ismertetőt

Nem találtunk ismertetőket a szokott helyeken.

Kiválasztott oldalak

Más kiadások - Összes megtekintése

Gyakori szavak és kifejezések

Népszerű szakaszok

230. oldal - ... dei nervi venir dal cervello e non dal cuore; al quale il filosofo, dopo essere stato alquanto sopra di...
230. oldal - Venezia, dove alcuni per loro studio, ed altri per curiosità convenivano talvolta a veder qualche taglio di notomia per mano di uno veramente non men dotto che diligente e pratico notomista. Ed accadde quel giorno che si andava ricercando l'origine e nascimento...
230. oldal - ... uomo ch'egli conosceva per filosofo peripatetico, e per la presenza del quale egli aveva con estraordinaria diligenza scoperto e mostrato il tutto, gli domandò s'ei restava ben pago e sicuro, l'origine...
230. oldal - Voi mi avete fatto veder questa cosa talmente aperta e sensata, che quando il testo d'Aristotile non fusse in contrario, che apertamente dice, i nervi nascer dal cuore, bisognerebbe per forza confessarla per vera.
115. oldal - Quando si fa un sillogismo in questa guisa: tutti gli uomini sono mortali — Socrate è uomo — dunque Socrate è mortale; il sillogismo corre, a patto che sia vera la maggiore e la minore.
290. oldal - ... loro lo pensino. Invece, noi abbiamo assunto per impossibile che una cosa sia insieme e non sia, e da questa impossibilità ritraemmo che questo sia appunto il più fermo di tutti i principj. Ora alcuni pretendono che si dimostri loro anche questo; ignoranti davvero: giacché è pure un'ignoranza a non sapere di quali cose bisogni dimandare la dimostrazione, di quali no.
302. oldal - La causa reale è la serie delle condizioni, l'insieme degli antecedenti senza i quali l'effetto non sarebbe avvenuto... Non vi è fondamento scientifico nella distinzione che si fa tra la causa d'un fenomeno e e le sue condizioni — La distinzione che si stabilisce tra il paziente e l'agente è puramente verbale... La causa è la somma delle condizioni negative e positive prese insieme, la totalità delle circostanze e contingenze di ogni specie, le quali una volta poste, sono invariabilmente seguite...
55. oldal - Enciclopedia non si ebbe propriamente un sistema di dottrine, ma un metodo di ricerca. Si ponea tutto in discussione, e quasi si indovinava il lato manchevole delle vecchie teoriche, se anche non si riusciva a svelarne il falso con dati scientifici. Voltaire, benché non avesse modo di far crollare la Teologia minandola colla scienza, pure la scosse colla derisione, e indovinò i resultati, che soltanto la critica quasi un secolo dopo dovea sanzionare scientificamente. Voltaire frustò colla sua...
291. oldal - Di fatto, se varrà qualcosa l' avere la quiddità di uomo, non equivarrà di certo ad aver quella di non uomo oa non aver quella di uomo, che ne son pure le negazioni. Giacché ciò che quello significava, era una cosa sola, e questa cosa sola era l'essenza di qualcosa. Ora, significare l'essenza di una cosa vuoi dire che quella tal cosa non abbia punto altro essere . . . . » « Oltre di che, è chiaro che se le contradittorie, dette dello stesso, fossero vere, si farebbe di tutte le cose una sola.
57. oldal - ... fu mai più feconda di quella. Socrate non avrebbe potuto servirsi delle tradizioni di Prodico, se questi non lo avesse preceduto con tutta la sofistica; e massimamente il popolo greco non avrebbe senza di essa goduto di quella profusione di scienza che fu allora gettata prodigalmente nel suo seno.

Bibliográfiai információk