Il consenso cristologico tra le chiese calcedonesi e non calcedonesi (1964-1996)

Első borító
Gregorian Biblical BookShop, 2003 - 852 oldal
Le cristologie estreme di Nestorio e di Eutiche furono discusse e rettificate rispettivamente dai concili di Efeso (431) e di Calcedonia (451). Tuttavia le decisioni di tali concili non vennero recepite da tutta la cristianita, determinando le fratture ancor oggi esistenti tra chiese calcedonesi e non calcedonesi. A partire dal 1964 una serie di incontri tra i vari rappresentanti delle diverse confessioni condussero al consenso cristologico ossia alla certezza che entrambi condividono l'identica fede in Gesu Cristo. La presente ricerca si propone di chiarire le cause e le conseguenze della crisi cristologica del V secolo soffermandosi sui documenti ponendo particolare attenzione ai diversi stili del consenso raggiunto.
 

Mit mondanak mások - Írjon ismertetőt

Nem találtunk ismertetőket a szokott helyeken.

Tartalomjegyzék

La storia delle chiese nestoriana e monofísite
173
La dichiarazione di Giovanni Paolo II e Karekin I 1996
486
SIGLE E ABBREVIAZIONI
849

Gyakori szavak és kifejezések

Hivatkozások erre a könyvre

Bibliográfiai információk