La chiesa è "missionaria per sua natura" (AG 2): origine e contenuto dell'affermazione conciliare e la sua recezione nel dopo Concilio

Első borító
Gregorian Biblical BookShop, 2007 - 545 oldal
Negli studi e nelle ricerche di tipo storico sulle missioni sono pochi i tentativi di approfondire dal punto di vista ecclesiologico il tema della missionarietà ecclesiale. Il presente volume mette in luce i principali elementi teologici raggruppati in binomi tematici riguardanti l'indole comunionale della Chiesa essenzialmente missionaria. Lo studio focalizza il mutato rapporto missiologia-ecclesiologia, grazie al nesso esistente all'interno del binomio natura-missione già emerso nei lavori di redazione della Lumen gentium e dell'Ad gentes.
 

Mit mondanak mások - Írjon ismertetőt

Nem találtunk ismertetőket a szokott helyeken.

Tartalomjegyzék

ringraziamenti
9
introduzione
17
Ricerca dei fondamenti ecclesiologici delle missioni
27
Le missioni al Concilio Vaticano 1
56
Radici teologiche ed esperienziali della cooperazione di tutta la Chiesa
69
dellintero popolo cristiano nellinsegnamento magisteriale
84
Oli ambiti e i destinatari della missione nellinsegnamento magisteriale
99
missionarietà ecclesiale
110
essenzialmente missionaria
198
La recezione della missionarietà della Chiesa in alcuni
283
b Perché levangelizzazione nel mondo contemporaneo?
294
d Continuità fra il Sinodo del 1974 e il Vaticano II
301
La Chiesa della nuova evangelizzazione
347
Quale ecclesiologia per i compiti e le sfide odierne
453
proposta di una nuova
490
INDICE
547

Fondazione teologicoecclesiologica dellaffermazione
131

Gyakori szavak és kifejezések

Bibliográfiai információk